Magenta: Ashfaq “residenti ci avvertono, Via Ancillotto è diventata un urinatoio” Gelli se ci sei batti un colpo. Il degrado in centro città

Munib “Eravamo in piazza, con il direttore di CAM Bienati, quando un residente di via Giovanni Ancillotto ci ha attenzionati su un problema. “Noi che abitiamo qui non ce la facciamo più!”.

Con il Bienati, siamo andati a vedere e siam rimasti basiti, la piccola via, ricordiamo in centro a Magenta, è diventata l’urinatoio di tutti i ragazzi che frequentano l’adiacente Piazza Liberazione

Mentre eravamo li a documentare la situazione, un ragazzo, sorpreso da noi a fare pipi ci ha dichiarato “non ci fanno entrare nei bar, da qualche parte dobbiamo pur farla!

Va bene, ma l’amministrazione magentina dov’è? Piazzare dei Wc chimici non è possibile? prima o poi scappa a tutti, molto di  più a chi ama bere!.

Un residente che come soluzione butta secchiate di acqua e candeggina per difendere la sua abitazione, ha ricevuto minacce. Gli hanno rotto persino la porta, ci chiediamo dice Ashfaq: “questo oltre al problema igienico, non è anche un problema di sicurezza”

Vicesindaco Simone Gelli, per un pò allontanati da Facebook e dalle tue telecamere che non fuzionano e gira a piedi per la città”

Il video di Corriere Altomilanese.com

Redazione Magenta

Read Previous

Magenta, piazza Liberazione, Assembramenti e mascherine abbassate: “del covid non ce ne frega un bel niente”

Read Next

Grida e bestemmie in piazza Liberazione, La Nuova Italia: “Assessore Gelli, siamo allo sbando totale e lei minimizza!”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »