La Nuova Italia al flash mob davanti al Comune di Magenta per dire no a tutte le guerre in ogni parte del mondo (VIDEO)

Anche La Nuova Italia era presente questo pomeriggio davanti al Municipio di piazza Formenti a Magenta al flash mob organizzato da Silvia Minardi di Progetto Magenta che ha trovato l’adesione dei candidati alla carica di Sindaco. Oltre alla Minardi e a Munib Ashfaq, candidato per La Nuova Italia, c’erano Enzo Salvaggio e Luca Del Gobbo, insieme all’attuale Sindaco Chiara Calati.

https://www.youtube.com/watch?v=Z3pN_RBitqM

“Abbiamo visto le terribili immagini che arrivano dall’Ucraina, ma non dimentichiamoci del Kashmir, dell’Afghanistan, della Siria – ha detto Munib – Tutte immagini che ci lasciano senza parole. Ringraziamo Silvia Minardi per averci invitati a questo momento simbolico di riflessione per auspicare la Pace nel mondo. Noi siamo per la Pace e in difesa del popolo ucraino. Ci saremo sempre per avere la Pace. Possiamo avere opinioni politiche differenti, ma su questi aspetti ci troverete sempre d’accordo”. La Nuova Italia e i suoi componenti, con Rita Salierno, si sono soffermati a parlare con le donne ucraine presenti che vivono a Magenta per motivi di lavoro.

“Abbiamo ascoltato le loro parole di dolore – aggiunge Munib – molte di loro hanno la famiglia in patria. Molte pregano tutti i giorni perché finisca questa assurda guerra. Si svegliano e leggono le notizie che arrivano dal loro paese con uno stato di angoscia tremendo perché la vita dei loro cari è in pericolo. Da parte nostra se potremo fare qualcosa lo faremo”.


Redazione Magenta

Read Previous

Finalmente sistemato il semaforo di via Rosolino Pilo a Magenta! (VIDEO)

Read Next

Svaniti i cinque milioni di euro per il Liceo Quasimodo di Magenta. Munib: “Basta con le promesse faraoniche e inesistenti dei politici”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »