Magenta: La Nuova Italia in visita ai negozi etnici: conosciamo ‘Fahran’, minimarket in via Novara

Un nuovo minimarket gestito da due giovani di origine pakistana. Si chiama ‘Fahran’ ed è stato inaugurato domenica pomeriggio. La Nuova Italia, con il suo segretario Munib Ashfaq, ha incontrato i due ragazzi che, con tanto entusiasmo, lo stanno gestendo. “Da noi potete trovare prodotti tipici orientali, pakistani e anche indiani. ma non mancano ovviamente quelli italiani. C’è possibilità di chiedere il servizio a domicilio telefonando al numero che abbiamo indicato sul volantino”. I minimarket gestiti da stranieri stanno crescendo sempre di più, a Magenta e in tutti i comuni. C’è anche il reparto macelleria e quello frutta e verdura.

Non sono mancate le polemiche. Il volantino che i due ragazzi avevano appeso fuori dal negozio per annunciare l’imminente inaugurazione era scritto in lingua urdu. Alcuni si sono chiesti se non fosse il caso di tradurre in italiano. “Così abbiamo fatto – hanno assicurato i due giovani fin dall’apertura abbiamo avuto numerosi clienti magentini e questo ci fa molto piacere”.

La Nuova Italia non si fermerà in via Novara. Prossimamente incontrerà altri negozi etnici che sono nati a Magenta negli ultimi anni.

Redazione Magenta

Read Previous

Boom di cittadinanze italiane: 107 dall’inizio di quest’anno a Magenta

Read Next

Continua la battaglia per uno spazio a Magenta dove possa essere garantita la sepoltura islamica (video)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »