Ex Novaceta, come procedono i lavori? Munib: “Ci risulta siano partiti, è vero?”

Area ex Novaceta. Si può sapere a che punto siamo? Ce lo chiediamo noi de La Nuova Italia, ma se lo chiedono soprattutto i cittadini. Giusto due giorni fa il PD, dalla pagina facebook ufficiale della sezione magentina, sosteneva: “Non sembra muoversi uno spillo”.

Al contrario a noi de La Nuova Italia risulta che i lavori siano cominciati da pochi giorni e continueranno con la messa in sicurezza per un mese, mentre proseguiranno successivamente per parecchi mesi con lo smaltimento dell’amianto. “Purtroppo – sostiene il segretario de La Nuova Italia Munib Ashfaq – ci troviamo di fronte ad una mancanza di trasparenza e comunicazione da parte dell’Amministrazione magentina sulle questioni importanti che riguardano la città. Su questo ci troviamo d’accordo con il PD che, in occasione del Consiglio Comunale di giovedì sera, intende chiedere che vengano organizzati momenti informativi per rendere noti ai magentini i tempi di smaltimento dell’amianto. PD che avrebbe potuto benissimo recarsi ai cancelli dell’ex stabilimento magentino per rendersi conto di persona che i lavori sono cominciati”. Nessuna richiesta potrà essere presentata al Consiglio perchè, improvvisamente e quasi senza alcuna motivazione, è stato annullato.

La Nuova Italia sostiene che la mancanza comunicativa del Sindaco si palesa in continuazione. “È inutile fornire dati a casaccio sul Covid senza una spiegazione adeguata – aggiunge Ashfaq – Nei giorni scorsi soltanto dopo le rimostranze dei magentini il Sindaco ha postato un video chiarificatore. Se non si ha una spiegazione a disposizione su dati così delicati pensiamo sia meglio aspettare a comunicarli”.

Read Previous

La Nuova Italia augura un Buon 2022 a tutti e lancia l’appello: “Vacciniamoci”

Read Next

Lentezze burocratiche del Comune di Magenta, da tre mesi ha chiesto la residenza e nessuno risponde (VIDEO)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Translate »