Magenta: Multe in via Pretorio, residenti arrabbiati!

Il commento di LA NUOVA ITALIA

Fermo restando che il nostro movimento sostiene e appoggerà sempre il delicato lavoro della polizia locale ci chiediamo se sia opportuno concentrare così poche forze a disposizione e sprecare personale in controlli del tutto inutili come quelli di questa mattina in via Pretorio.

Tanto più che, ci dicono, poco più avanti c’erano assembramenti fuori dalle attività commerciali e nessuno è intervenuto.

Per l’ennesima volta ci rivolgiamo all’assessore alla Sicurezza Simone Gelli e gli chiediamo: “A cosa servono controlli come questi? Forse a fare cassa, caro assessore? Ci fosse stato un passo carraio occupato, allora sarebbe stato opportuno e anzi doveroso l’intervento della polizia locale. Ma così ci pare proprio sia stato un modo per raccattare qualche centinaio di euro dai cittadini.

Secondo lei, caro assessore, è normale che la domenica mattina, in zona rossa, si possano multare delle auto in divieto quando non si potrebbe circolare?”

Redazione Magenta

Read Previous

Sicurezza o insicurezza a Magenta? Caro assessore, bisogna pagare e investire sulle persone!

Read Next

Magenta: questa sera, lunedì 22 marzo alle 20.45 Consiglio Comunale

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »